MILANO – dicembre 2023

Il 2 dicembre 2023 è stato presentato a Milano il nuovo “Catalogo dell’Arte Moderna n. 59” (*) in cui sono stato inserito insieme ai tanti protagonisti dell’arte moderna e contemporanea come Boccioni, Morandi, Sironi, Boetti, Guttuso, Manzoni, Paladino, e molti altri.

Anche quest’anno l’inclusione delle mie opere nella versione digitale CAM, visibile a questo LINK

Giunge alla 59a edizione il Catalogo dell’Arte Moderna, Editoriale Giorgio Mondadori di Cairo Editore, il più longevo e ricercato annuario dell’arte italiana, edito per la prima volta nel 1962 e divenuto da allora un riferimento imperdibile per avere una visione completa ed esaustiva del panorama artistico nazionale contemporaneo.

“La prima importante novità di questa edizione del Catalogo è l’arrivo come consulente editoriale di Elena Pontiggia, figura conosciutissima nel mondo artistico italiano, da anni firma del mensile “Arte”, che ha collaborato in particolare al recupero di maestri del primo Novecento. – spiega Carlo Motta, Responsabile Editoriale del Catalogo – Anche quest’anno il Catalogo è particolarmente ricco di contenuti, informazioni, illustrazioni per renderne ancora più piacevole e interessante la consultazione. Ricordo inoltre che il CAM è anche digital, con il sito www.catalogoartemoderna.it, e social con la pagina Facebook CAM, Catalogo Arte Moderna.

(*) Conosciuto anche come CAM, il Catalogo è lo storico riferimento per artisti, galleristi, collezionisti, operatori del settore e appassionati d’arte. Aste, quotazioni, esposizioni, biografie, tecniche: uno strumento di mercato ricco di dati e informazioni per essere sempre al passo con il mondo dell’arte. Oltre 900 pagine, 900 artisti e oltre 1800 illustrazioni.

Info & Link Catalogo

Video Presentazione


ROMA
5-18 Ottobre 2023

TRANSPARENT AS A DRAGONFLY  

5 – 18 Ottobre 2023 

a cura di Rita Carta Manias, Lesley Bunch, Anna Isopo, Martina Scavone 

 

Giovedì 5 ottobre alle ore 18.00 presso Arte Borgo Gallery sarà inaugurata la mostra collettiva dal titolo “TRANSPARENT AS A DRAGONFLY”. 

Consacrare l’autore de “Le Città Invisibili” è l’intento principale della mostra, che è stata concepita proprio come un riconoscimento ad Italo Calvino nel centenario della sua nascita. La mostra nasce dalla collaborazione di Arte Borgo Gallery e ArtCan, ponendo in prima linea il linguaggio espressivo degli artisti, i quali si sono lasciati ispirare da uno dei testi più significativi dello scrittore, “Le Città Invisibili”. 

Articolata in due appuntamenti, la mostra oltrepasserà i confini italiani: presentata dapprima nello spazio espositivo di Arte Borgo Gallery a Roma, nel 2024 proseguirà presso il Bermondsey Project Space di Londra. “Transparent as a dragonfly” riunisce le opere di 36 artisti accomunati da intrecci linguistici il cui ruolo è paragonabile a quello svolto dal lettore del romanzo che, affrontando differenti tematiche, concentra nelle complesse e diverse produzioni delle riflessioni permeate da un’indagine intima, da cui emerge la propria creatività. Uniti da una analoga introspezione sui luoghi, sulle persone e sulla memoria, gli artisti contribuiscono a costruire un dialogo armonioso tra spazio e opere. Ne risulta un’esposizione che, attraverso le pagine del romanzo e le opere degli artisti, genera una dimensione di magistrale coesistenza. 

Artisti: Axel Becker, Serafino Botticelli, Lesley Bunch, Paola Ceci, Tere Chad, Francesca Ciaudano, Phil Cope, Roberta De Caro, Luigi De Leonibus, Stathis Dimitriadis, Diane Frost, Waltraud Gemein, Silvio Gorelli, Cathy Green, Monika Hartl, Rian Hotton, Catherine Jacobs, Silvana Landolfi, Sandy Layton, OXALEA – Léa Layeux, Lola Llinares, Andréa Lobel, Lawrence Mathias, Rebecca Moss Guyver, Maria Pacheco Cibils, Hedy Parry-Davies, Ada Pasta, Desa Philippi, Jane Pryor, Luciano Puzzo, Paulina Ree, Maria Stamati, Anna Tonelli, Rebecca Tucker, Maz Weineck. 

Partecipano alla mostra in qualità di “guest artists” l’architetto Felicia Cleper-Borkovi e il compositore brittannico Benedict Collins Rice, autori rispettivamente di un video e di una traccia sonora ispirati a “Le Città invisibili” di Calvino. Nel video sono inoltre presenti dei disegni realizzati dall’architetto Alan Codd
 

 


MONTECARLO
25-27 agosto 2023

ArtMonaco [VIDEO EXHIBITION]
Biancoscuro Art Exhibition | Contemporary Selected Artist

 

Questo l’elenco completo degli artisti presentati ad ArtMonaco in video esposizione: Silvia Battisti, Serafino Botticelli, Rosanna Carlini, Sokhna Mariama Diakhate, Simona Elia, Cor Fafiani, Daniela Ghione, Guglielmo Meltzeid, Eddie Mosler Checa, Umberto Pettene, Paola Pettini, Kaori Sakaguchi, Rafa Tom e Monica Zorzi.

Location
Chapiteau de Fontvieille, Monaco

 

Video Exhibition dell’evento

Virtual Gallery Biancoscuro


FIRENZE – giugno 2023

Dal 3 al 15 giugno 2023, ECLPSIS presenta “Il respiro dei mondi”
con la cura di Giancarlo Bonomo e Raffaella Ferrari

Lavori di: Marco Baciocchi, Serafino Botticelli da Carassai, SAul Costa, Rosella Giorgetti, Antonella Quacchia, Ottavio Rossi.

Inaugurazione
sabato 3 giugno 2023 alle ore 17.00

Location
Società delle Belle Arti – Circolo degli Artisti – Casa di Dante
Via Santa Margherita 1R – 50122 – Firenze

Video presentazione dell’evento

Video dell’inaugurazione


MILANO – novembre 2022

A novembre è stato presentato a Milano il nuovo “Catalogo dell’Arte Moderna n. 58” (*) in cui sono stato inserito insieme ai tanti protagonisti dell’arte moderna e contemporanea come Boccioni, Morandi, Sironi, Boetti, Guttuso, Manzoni, Paladino, e molti altri.

Novità di quest’anno l’inclusione delle mie opere nella versione digitale CAM, visibile a questo LINK

(*) Conosciuto anche come CAM, il Catalogo è lo storico riferimento per artisti, galleristi, collezionisti, operatori del settore e appassionati d’arte. Aste, quotazioni, esposizioni, biografie, tecniche: uno strumento di mercato ricco di dati e informazioni per essere sempre al passo con il mondo dell’arte. Oltre 900 pagine, 900 artisti e oltre 1800 illustrazioni.

Info & Link Catalogo


SALERNO – Settembre 2022

PLENITUDE
a cura di Anna Isopo
Presentazione a cura della Storica dell’arte Martina Scavone


PLENITUDE è il titolo emblematico della mostra a cura di Anna Isopo di Arte Borgo Gallery ospitata presso il Museo Diocesano S. Matteo di Salerno dal 3 al 17 settembre 2022.

L’imponente Museo, rilevante scrigno di opere che vanno dal Medioevo al XX secolo, è la cornice per le opere di artisti contemporanei che sono presentate in una delle prestigiose sale che fanno parte del percorso museale. Il Museo Diocesano S. Matteo di Salerno è senza dubbio il contenitore più importante di opere d’arte della città di Salerno e provincia, il suo patrimonio artistico comprende avori, dipinti su tele e legni, opere di oreficeria e alcuni reperti archeologici.

Plenitude nasce come proponimento di collocare all’interno di un importante e suggestivo spazio, opere in cui i diversi linguaggi espressivi, rivelano la pienezza di ogni singola ricerca come essenza di forza dell’autore. Plenitude intende non solo valorizzare il carattere espressivo dell’artista, esplorato tra forme e colori, ma si appresta ad evocare significati legati all’esperienza individuale narrata non solo dal punto di vista estetico ma scardinando emozioni che coinvolgono l’osservatore. Arte, dunque, come Pienezza di energia creativa, Pienezza d’intensità emotiva. Pienezza che contribuisce a generare scenari futuri.


FIRENZE – luglio 2022

La collettiva Beyond sight ha condotto lo spettatore a valicare gli schemi cognitivi tradizionali ed esplorare le libere associazioni della mente per trovare strade nuove e la parte più autentica di sé grazie al dialogo con le opere d’arte.

L’esposizione ha accolto 35 artisti da 14 paesi, tra cui Giappone, Nuova Zelanda e  Stati Uniti, e ha ricevuto il patrocinio morale della Regione Toscana, Regione Campania, Università Suor Orsola Benincasa e Comune di Firenze.

La collettiva si è svolta dal 2 al 12 luglio 2022 presso at OnArt Gallery, in via della Pergola 57-61r, Firenze.

Il vernissage dell’esposizione si è svolto sabato 2 luglio  ed è possibile vedere la registrazione della diretta facebook a cui hanno partecipato Cristiana Cordova e Gianpasquale Greco, storici dell’arte autori dei contributi presenti nel catalogo dell’esposizione. Grafica di Antonio Imparato. Progetto allestitivo di Giulio Bellan. 

Curatrici: Rossella Bellan, Giulia Mazzilli, Antonietta Panico

Artisti in mostra:

Marie Pierre Arpin  (Germania), Serafino Botticelli (Italia), Franco Bulfarini (Italia), Lorenzo Cabib (Italia), Nicola Costanzo (Italia), Paul Delannée (Francia), Rika Maja Duevel (Olanda), Peter Ebner (Austria), Anna Eriksdotter (Svezia), Mario Formica (Italia), Alina Gane-Hurcomb (Nuova Zelanda), Nadine Giehl (Germania), Ted Gillespie (USA), Jörgen Hansson (Svezia), Monika Hartl (Austria), Elke Hubmann – Kniely (Austria), Inushima (Giappone), JBG (Italia), Taki Kawai (Giappone), Mikoláš Klír (Republica Ceca), Rada Koleva – Genova (Italia), Erich Kovar (Austria), Lausen (Svizzera), Elisabeth Lopez (Regno Unito), Taro Mukai (Giappone), Angelika Oberneder (Austria), Attila Olasz (Ungheria), Olivier Petit – Helle (Francia), Alexandra Piras (Belgio), Tommaso Sacco (Italia), Paola Semilia (Italia), Maria Carolina Terracciano (Italia), Rebecca Volkmann (USA), Horst Weber (Germania), Claudia Werth (Germania).


MILANO – novembre 2021

Confermata la presenza nel prestigioso  “Catalogo dell’Arte Moderna n. 57 – Gli artisti italiani dal primo Novecento ad oggi”   tra i 900 migliori e quotati artisti italiani. Il catalogo di 968 pagine è edito da Giorgio Mondadori.

 

Info & Link Catalogo

Video – Guarda il video della presentazione del Catalogo d’arte Moderna n.57 a cura di Carlo Motta per la trasmissione Like su La7. [ Novembre 2021]

Editoriali: Corriere della Sera

Acquista online


MADRID – luglio 2021

INFINITY ART – Collettiva su invito.
Dal 17 al 29 luglio 2021 presso l’Ateneo de Madrid in Spagna.

Esposizione che si svolge nella centralissima Calle Prado in una delle grandi sedi culturali di Madrid: L’Ateneo. Un luogo di grande valore storico, un’istituzione unica nel suo genere da quasi due secoli, un riferimento sia in Spagna che a livello internazionale.

La Sala Prado, in cui sono esposte le opere selezionate, si sviluppa in tre ampie sale comunicanti tra loro e vi si accede direttamente da Prado Street.

Infinity Art ha come scopo la promozione dell’arte contemporanea, mettendo in evidenza una vasta panoramica dell’espressione artistica in cui pittura, scultura, disegno e fotografia creano un forte legame tra contemporaneità e antichità.


ROMA – giugno 2021

GLOBAL CHANGE

I cambiamenti globali condizionano e influenzano la cultura nostrana, tuttavia le arti possono ancora fornire una risposta decisiva alla deriva già in atto.

Partecipazione alla IV Esposizione Triennale di Arti Visive a Roma.

Info & Link

Video– Alcune video dell’evento:

Editoriali:
Corriere dello Sport, Il Tempo, Libero, Repubblica (inserto Trovaroma), Il Messaggero, Il Corriere della Sera, Il Giornale, Il Resto del Carlino – giugno 2021


MILANO – novembre 2020

Confermata la presenza nel prestigioso  “Catalogo dell’Arte Moderna n. 56 – Gli artisti italiani dal primo Novecento ad oggi”   tra i 900 migliori e quotati artisti italiani. Il catalogo di 968 pagine è edito da Giorgio Mondadori.

Info & Link Catalogo

Video– Guarda il video della presentazione del Catalogo d’arte Moderna n.56 a cura di Carlo Motta per la trasmissione Like su La7. [28 Novembre  2020]
 
Editoriali:  Eco di BergamoCorriere della Sera


FIRENZE- settembre 2020

Dal 4 al 14  settembre 2020  l’artista parteciperà alla mostra internazionale di arte contemporanea GENESIS presso la prestigiosa e suggestiva sede del Museo Bellini di Firenze.

Il termine “Genesis” di derivazione greca racchiude in sé il nostro concetto di nascita.  Il nodo centrale di una mostra che porta gli artisti a riflettere su temi che spaziano dalla creazione biblica del mondo fino alla rinascita fisica e spirituale di ognuno di noi.Scultura, pittura, fotografia, ciascuna forma d’arte partecipa al dialogo degli artisti in un tempo, il nostro contemporaneo, nel quale la velocità e l’immediatezza hanno preso il posto della riflessione sulla nostra quotidianità, sulle nostre origini, mentre un nuovo insieme di valori e di spunti è necessario per riappropriarci del presente.

 

Articolo Evento
Articolo di Alessia de Antoniis


INNSBRUCK (AUSTRIA) – gennaio 2020

Ottimi risultati dall’ ART Innsbruck 2020 (24° edition) in Austria. Notevole il numero di visitatori e la qualità espositiva. Come di consueto abbiamo ricevuto la visita di Johanna Penz, senatrice e direttrice di ART Innsbruck e ART Salzburg la quale, grande ammiratrice si è complimentata per la qualità delle opere esposte.

 

Video


MILANO – novembre 2019

Anche quest’anno Botticelli è presente nel prestigioso  “Catalogo dell’Arte Moderna n. 55 – Gli artisti italiani dal primo Novecento ad oggi”   tra i 900 migliori e quotati artisti italiani. Il catalogo di968 pagine è edito da Giorgio Mondadori.

Info & Link Catalogo


BARCELLONA – settembre 2019

Sabato 7 settembre  alle ore 18,O0 presso la Galería Aragón 232  Carrer d’Aragó 232- Barcelona (SPAGNA),  verrà inaugurata la mostra Internazionale di arte contemporanea INSIDE ART, a cura di Anna Isopo.

* * *

LA LOCATION

La Galleria ARAGÓN 232, è un spazio artistico nella zona centrale di Barcellona. La galleria si trova in una delle zone dove sono situate le principali gallerie d’arte, vicina ai più importanti  simboli della città,  La Sagrada Familia, Parco Güell e La Rambla.

LA MOSTRA
La mostra “Inside Art” pone l’attenzione essenzialmente su ciò che un artista riesce a coniugare con la sua arte e con il suo essere. La capacità di comprendere ogni aspetto di sé stesso e di saperlo tramutare in qualcosa di nuovo, offrendo agli osservatori una nuova esperienza, quella di essere parte attiva dell’incredibile processo creativo cercando di trascinarlo ed avvolgerlo in questa esperienza piacevole e stupefacente. Ogni elemento in un’opera d’arte è il simbolo di un’immersione totale all’interno della stessa, la metafora di un affondo in un universo di sensazioni e sfumature che solo un animo sensibile di un artista può regalare.

ARTISTI PARTECIPANTI
Patrizia Almonti, Graziella Baseggio, Melania Bisegna, Serafino Botticelli, Isabel Carafì, Paola Ceci, Claudia De  Benedittis, Laura Dominici, Antonio Esposito,  Michelle Fiorucci, Anna Freudenthaler, Enrico Frusciante, Martina Garofali, Silvana Landolfi, Laura Lattanzi, Barbara Lo Faro, Anna Maria Maciechowska, Barbara Monti, Lee Panizza,  Ada Pasta,  Antonella Privitera, Mariateresa Provenzano, Red,  Roberto Russo,  Anna Maria Saponaro,  Patrizia Stracchi, Ulli Ströbitzer,  Leonardo Terenzi,  Mirella Ventura.

* * *

Orari della mostra:
da lunedi a venerdi 11-14 e 16.30-20.00
sabato 11-14
domenica chiuso

Info & Link

 


INSTANBUL, SHANGHAI, PECHINO, TOKYO – luglio/agosto 2019

Conferito ad agosto il PREMIO INTERNAZIONALE AMBASCIATORE D’ARTE,  in occasione della Video Mostra curata da Salvo Nugnes tenutasi a Instanbul, Shanghai, Pechino, Tokyo dal 26 luglio al 12 agosto 2019.

* * *

Con il contributo dell’artista José Dalì, figlio di Salvador Dalì, della giornalista RAI Antonietta Di Vizi a e del fotografo di fama internazionale Roberto Villa, amico di Pier Paolo Pasolini e di Dario Fo, il Premio internazionale Ambasciatore d’Arte è atterrato il 1 agosto nella più grande città della Cina, portando le opere degli autori prima al Grand Central Hotel Shanghai e poi al Sunworld Dynasty Hotel di Pechino il 6 agosto.

 

Il 12 è stata la volta di Tokyo, presso l’Hotel Listel Shinjuku, dove il Premio ha concluso il suo viaggio volto all’apertura delle frontiere artistiche attraverso il talento di: Patrizia Almonti, Giuseppe Bertoletti, Piero Boni, Serafino Botticelli, Ronnie Brogi, Pietro Burzi, Letizia Caiazzo, Luca Cameli, Gian Luigi Castelli, Adriana Collovati, Domenica Cosoleto, Germano Costa, Paolo De Polo, Micaela D’Onofrio, Giuliana Maddalena Fusari, Roberto Giacco, Carlo Guidetti, Christian Arnulf Hecher, Pietro Lembo, Luigi Lucernini, Maria Donata Lupo, Michele Macchia, Silvana Mascioli, Elena Mastropaolo, Roberta Moresco, Alessandro Negrini, Maria Assunta Nu

nziata, Silvano Ottaviani, Graziella Paletta, Massimo Paracchini, Francesca Pezzola, Fabrizio Pinzi, Maria Stella Polce, Giulia Quaranta Provenzano, Guillermina Rivera, Rolando Rovati, Angelo Scuderi, Federico Tamburri, Enrico Tomassi e Paolo Uttieri.

Turchia, Cina e Giappone accolgono dunque per poco più di due settimane una rassegna che si pone l’obiettivo di mostrare l’arte come linguaggio universale, di portarla in primo piano in metropoli dove le culture si confondono e danno vita a nuove realtà frementi di vita.

* * *

 Info & Link

 

Urbano Cairo con Serafino Botticelli


MILANO – 2018

Botticelli presente alla presentazione del “Catalogo dell’Arte Moderna n. 54 – Gli artisti italiani dal primo Novecento ad oggi”  – (Ed. Giorgio Mondadori)

L’annuario di riferimento per artisti, galleristi, collezionisti, associazioni e appassionati.

Il suo profilo è ora tra i 927 migliori e quotati artisti italiani.

I cenni biografici e le quotazioni dei grandi Maestri del Novecento, da Boccioni a Burri, da Capogrossi a Donghi, da Carrà a Fontana, da Rosai  a Vedova.

Catalogo dell’ Arte Moderna n. 54

Nella seconda sezione: Accardi, Armodio, Borghi, Guttuso, Paladino, Schifano e tantissimi altri protagonisti dell’arte moderna e contemporanea.

Tra le autorità presenti hanno partecipato:  

  • Urbano Cairo ( direttore di RCS MediaGroup e amministratore delegato della Editoriale Giorgio Mondadori S.p.A)
  • Massimo Puja (Dir. comm. Arte CAM – Catalogo Arte Moderna)
  • Carlo Motta (Resp. Ed. CAM – Catalogo Arte Moderna)
  • Giovanni Faccenda (Consulente  Editoriale)

Info & Link Catalogo

 


MONTREUX (SVIZZERA) – 2018

Dal 7 all’11 novembre 2018, l’artista parteciperà al MONTREUX ART GALLERY 2018 per la 14° edizione del Salone  dell’Arte Svizzero.

* * *

Sfoglia il catalogo dell’evento

VATICANO – 2017

Per conto della Comunità di Capodarco, commissione di un quadro rappresentante l’Abbazia di San Marco le Paludi di Fermo (china su Pergamena).

Il dono è stato consegnato personalmente a PAPA FRANCESCO il 25 febbraio 2017 presso la Sala Nervi a Città del Vaticano. 

* * *

Foto della Consegna


MONTECARLO (FRANCIA) – 2016

L’artista è stato selezionato al concorso GemlucArt – Concours International d’Art Contemporain8° Edition, ed è stato invito a esporre dal  8 al 16 ottobre presso l’ Auditorium Ranieri III di Montecarlo.

* * *

Sito web del prestigioso premio


BAYERUT (GERMANIA) – 2016

L’artista è stato invitato a rappresentare l’Italia con due opere, dal 3 al 27 agosto 2016, presso lo spazio espositivo RW21 della Bayreuth University Library, in contemporanea all’annuale Festival di Bayreuth – festival dedicato esclusivamente al celebre compositore Richard Wagner e meta di pellegrinaggio per wagneriani entusiasti, che spesso devono aspettare anni prima di riuscire a procurarsi un biglietto.

L’esposizione di arte contemporanea, patrocinata dal Comune di Assisi, Assisinarte e dal Comune di Bayreuth, a cui parteciperanno anche altri 20 artisti internazionali, ha lo scopo di sviluppare e identificare le opportunità di scambio culturale tra Italia e Germania.

Infatti, in occasione del vernissage che avrà luogo il 3 agosto, saranno presenti alcuni rappresentanti del mondo politico sia tedesco che Italiano.
Verranno presentati gli autori e le opere in esposizione e si potrà assistere ad una performance del maestro Marco Becchetti, violoncellista, docente della scuola di musica antica Assisana “Resonars”, che inviterà il pubblico presente ad interpretare liberamente tale musica con l’utilizzo di colori.

* * *

Articolo e Foto (comunicato stampa)

L’artista italiano  ha donato alla RW 21 una stampa  (tecnica mista su pergamemena) che mostra un ritratto di Richard Wagner davanti a Villa Wahnfried.